top of page
armenia - erevan - chiesa di san gregorio

destinazione Armenia

L'Armenia e' una piccola nazione del Caucaso situata al crocevia di Asia ed Europa. Il turismo di massa non ha ancora raggiunto queste terre in cui meraviglie naturali dei suoi paesaggi si intrecciano a splendide architetture medievali. Il patrimonio architettonico armeno e' fortemente legato alla cristianita'. L'Armenia e' infatti una delle piu' antiche nazioni cristiane al mondo. la chiesa armena risale infatti al 301 D.C. e ha lasciato una ricca eredita' all'odierno patrimonio artistico e architettonico armeno. 

Un viaggio in Armenia e' tutto questo: fede, scoperta, storia, paesaggi, architettura, buona cucina e un popolo ospitale che non fara' mai mancare il suo sorriso al visitatore.

armenia map flag

highlights Armenia

Un tour in Armenia e' quanto di piu' completo si puo' chiedere a un viaggio.

L'Armenia offre paesaggi mozzafiato, le montagne rigogliose del Caucaso, una su tutte il Monte Ararat, che fanno da sfondo a citta' millenarie. La capitale, Yerevan, fondata circa 30 anni prima di Roma, coniuga oggi il glorioso passato con una spinta coraggiosa la modernita'.

armenia - yerevan

Yerevan

La capitale armena e' una delle citta' piu' antiche del mondo, con i suoi 2800 anni di storia. Nonostante la sua lunga storia e' oggi una citta' viva e cosmopolita 

ararat armenia

Il Monte Ararat

La montagna biblica per eccellenza. Si tratta di un vulcano dormiente che domina le pianure armene dal confine turco. L'Ararat raggiunge i 5.137 metri di altezza

echmiadzin - armenia

Echmiadzin

Echmiadzin, citta' sacra, situata nella regione di Armavir. Nel II e IV secolo assunse lo status di capitale. Ospita la cattedrale di San Echmiadzin, la piu' antica chiesa armena

armenia - Garni

Tempio Garni a Gewghard

Complesso monumentale con monumenti storici risalenti all'eta' ellenistica e paleocristiana. Notevole il tempio e le rovine del palazzo reale, con bagni in stile romano

programmi Armenia

Vi proponiamo alcuni esempi di programma per il vostro viaggio in Armenia. Incoming Tours e' specializzata in viaggi organizzati per gruppi precostituiti. Per individuali possiamo studiare itinerari ad hoc e ottimizzarli dal punto di vista dei costi, delle visite e della durata. Tutti i programmi sono personalizzabili e ottimizzabili in base alle vostre esigenze.

Per le vostre richieste potete scriverci a info@incoming-tours.com

scheda Paese: Armenia

armenia flag

Armenia in breve

capitale: Yerevan

popolazione: circa 3,06 milioni

lingua: Armeno

fuso orario: +2 ore (Italia), +3 con ora legale

moneta: DRAM armeno (AMD)

prefisso per l’Italia: +39
prefisso dall’Italia: +374

sicurezza: nelle zone turistiche nessuna segnalazione particolare. Da evitare le zone a ridosso del Nagorno-Karabakh.

documenti: per i cittadini dell'Unione europea ingresso con passaporto per massimo 180 giorni nell'arco di un anno.

quando visitare l'Armenia

L'Armenia e' caratterizzata da un clima continentale. Gli inverni sono freddi e raggiungono temperature fino a 15 gradi sotto lo zero nella Capitale Yerevan, mentre in altre parti del Paese di raggiungono anche temperature sotto i 20 gradi. Il clima risulta piu' mite in primavera , a partire da marzo. L'estate e' piuttosto calda, con temperature da giugno ad agosto fino a  40 gradi.

Qual'e' il periodo migliore per visitare L'Armenia? Le stagioni turistiche piu' adatte per un viaggio in Armenia sono primavera (marzo-maggio) e autunno (settembre-ottobre).

viaggiare sicuri

prima di partire

Per un quadro completo rimandiamo al sito ufficiale di Viaggiare Sicuri, curato dal Ministero degli Esteri italiano e costantemente aggiornato con gli ultimi avvisi e informazioni sul Paese che visiterete. A questo link e' possibile reperire le informazioni piu' aggiornate riguardanti le norme di viaggio verso la destinazione che intendete visitare.

Perche' visitare l'Armenia

L'Armenia e' un piccolo Paese al centro del Caucaso. Nonostante le dimensioni ridotte vale la pena visitare l'Armenia, nazione ricca di storia, cultura e fede. 

L'Armenia e' una destinazione splendida dal punto di vista paesaggistico, trovandosi immersa in paesaggi naturali incontaminati della regione del Caucaso. 

La storia dell'Armenia e' antica, travagliata e interessante. Si riflette nella sua vivace cultura contemporanea. Le ricchezze che l'Armenia offre ai suoi ospiti sono rese ancora piu' preziose dal fatto che la destinazione e' ancora poco esplorata e visitare l'Armenia e' ancora oggi piuttosto economico. 

Un viaggio in Armenia lascia dentro una miriade di sensazioni positive, appagando a pieno le aspettative.

armenia monastero

Il viaggio in Armenia e' sicuro?

Non ci sono particolari problemi di sicurezza in Armenia. L'Armenia e' considerato un Paese piuttosto sicuro. Come in ogni destinazione turistica occorre prestare la normale cautela nelle zone piu' affollate delle grandi citta'.  Occorre comunque segnalare la Regione del Nagorno-Karabakh, fuori dai principali tour dell'Armenia, da evitare in quanto e' presente una disputa territoriale con il vicino Azerbaijan.

In Armenia generale possiamo dire che gli armeni sono un popolo ospitale che accoglie a braccia aperte il visitatore straniero.

Come arrivare in Armenia

L'Armenia e' una destinazione facilmente raggiungibile in quanto da anni ben collegata ai principali aeroporti internazionali

Sono infatti disponibili comodi voli diretti dalle principali capitali europee e ultimamente la destinazione e' servita anche da alcune compagnie aeree low cost, con collegamenti talvolta permanenti talvolta stagionali, caratterizzati da tariffe particolarmente convenienti.

Ci sono anche collegamenti ferroviari con la vicina Georgia che consentono di viaggiare in treno da Tblisi, capitale georgiana, a Yerevan, la capitale armena, con una comoda tratta notturna.

armenia - museo storico nazionale - erevan
armenia

E' necessario il visto per l'Armenia?

L'ingresso in Armenia e' consentito senza visto per un massimo di 180 giorni all'anno ai cittadini di molte nazioni, inclusa tutta l'Unione Europea (e altre come Australia, Argentina, Bulgaria, Brasile, Cina, Stati Uniti, Regno Unito, Repubblica di Corea, Nuova Zelanda, Svizzera).

Altre 60 nazioni hanno accordi per un regime visti semplificato che prevede il visto all'arrivo nel Paese oppure il rilascio di un e-visa, un visto elettronico per l'Armenia.

Consigliamo comunque di verificare gli ultimi aggiornamenti sui requisiti per l'ingresso in Armenia sul sito ufficiale dell'ambasciata uzbeka del vostro Paese di residenza, anche riassunti a questo link.

La cucina Armena

La tradizione culinaria armena va di pari passo con la sua storia millenaria e le sue tradizioni si tramandano nei secoli, componendo un quadro culinario di tutto rispetto. La cucina armena e' prevalentemente composta da piatti di carne ma con un abbondante utilizzo delle ottime verdure locali. Ecco una piccola selezione della tradizione culinaria del Paese , da provare durante il vostro viaggio in Armenia.

khorovats - armenia

Khorovats 

Khorovats e' il re della cucina armena. Spiedini di maiale, manzo o agnello, leggermente marinati, cotti alla griglia, serviti con verdure e lavash (pane armeno)

ghapama - armenia

Ghapama

Pittoresco e saporito piatto di riso, frutta secca (mele, prugne, albicocche) preparato, cotto e servito all'interno di una zucca intera.

kyufta  - armenia

Kyufta 

Polpette di carne macinata, leggermente speziate e in genere cotte nel brodo. Sono servite con verdure fresche e spesso accompagnate da una salsa di melograno.

khash - armenia

Khash 

Piatto armeno solo per amanti del genere. Si tratta di una zuppa invernale fatta di arti e stomaco di manzo bolliti, servito con sottaceti.

dolma - armenia

Dolma

I dolma sono un pietto tipico di di tutto il Caucaso, non poteva mancare l'ottima versione armena. Involtini di carne , cipolla, riso e spezie, avvolti in una foglia di vite.

gata - armenia

Gata 

Tipico dolce armeno con molte varianti locali. Si tratta di una torta cotta al forno con vari tipi di ripieno, dalle noci alle confetture di frutta.

spas - armenia

Spas

Zuppa molto delicata a base di yogurt, consumata sia fredda sia calda. Puo' essere servita con riso o uova e guarnita con erbe verdi o verdure.

sujukh - armenia

Sujukh 

Altro dolce tipico armeno, a base di pasta di uva, noci e farina. L'impasto viene avvolto ad una corda e lasciato asciugare.

Produzione di distillati in Armenia

Come la cucina armena anche la distillazione del brandy ha tradizione millenaria in Armenia, anche se la sua fama internazionale e' un fatto piuttosto recente.

Le esportazioni di brandy armeno, denominato alla russa Konyak (cognac), ebbero un grande successo soprattutto a partire dal XIX secolo. Il mercato principale era la vicina Russia ma non mancarono alcuni riconoscimenti internazionali.

Il marchio piu' famoso e' ancora oggi l'Ararat, apprezzato anche da personalita' famose come Frank Sinatra. L'Ararat e' il quarto prodotto piu' esportato dall'Armenia.

La principale fabbrica dell'Ararat si trova a Yerevan, la capitale armena. La fabbrica e' visitabile e dispone di un negozio interno. Sicuramente una bottiglia di Ararat e' un ottimo souvenir da acquistare durante il vostro tour dell'Armenia.

cognac ararat - armenia
bottom of page